Programma

8-11 DICEMBRE 2018 # Budapest è una delle capitali più affascinanti d’Europa. Sarà per i suoi ponti sul Danubio ed il fascino che il fiume più lungo d’Europa evoca in tutte le stagioni, in particolare d’inverno. Oppure per i suoi meravigliosi edifici come il Palazzo Reale sulla collina del Castello o il Palazzo del Parlamento, affacciato sul grande fiume. Ma basta guardarsi attorno per scoprire che praticamente ogni edificio del centro presenta dettagli interessanti, siano essi particolari art nouveau o neoclassici oppure, in senso assai meno artistico ma pur sempre opera dell’uomo, fori di proiettili o sfregi di bombe, ricordi della seconda guerra e della rivolta del ’56.

A ciò si aggiunge il connubio millenario di Budapest con le sue decine di fonti termali,  attive fin dall’epoca romana. Andare alle terme è un’attività tipica, non solo per scopi terapici, e l’offerta è unica al mondo: moderne, art nouveau o di epoca ottomana, c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Il nostro programma prevede alcune ore ai Bagni Gellert: immergersi nelle otto vasche termali la cui temperatura varia dai 26° ai 38° è come fare il bagno in una cattedrale.

Piacevolissima sarà anche la visita dei mercatini di Natale che vengono allestiti nel centro di Budapest, tra i quali il più famoso è quello della centralissima piazza Vörösmarty, a due passi dal fiume e dal celebre Ponte delle Catene. Attorno al grande albero di Natale addobbato ed illuminato da migliaia di luci colorate, vengono allestiti più di un centinaio di chalet in legno, che espongono oggetti dell’artigianato tradizionale ungherese realizzati con materiali naturali. Essendo un mercatino di puro artigianato, viene effettuata una selezione molto rigorosa sugli espositori e sui prodotti da poter mettere in vendita. Tra i prodotti di maggior pregio si possono trovare stupende e raffinate porcellane di Herend e Zsolnay, vetri intagliati, cappelli e guanti in vello d’agnello, ceramiche, oggetti di cartoleria, calendari, articoli di oreficeria e ferri battuti.

Infine l’enogastronomia, perchè la cucina ungherese non è solo gulasch! E i vini? Come dimenticare il famoso Tokaj color miele! Durante l’Avvento poi, passeggiando tra le bancarelle del centro di Budapest saremo investiti dalle fragranze delle specialità natalizie ungheresi: i Bejgli,  farciti con semi di papavero, noci e uvetta, i Szalon cukor (cioccolatini da appendere all’albero ripieni di marzapane, gelatina di frutta o crema alla vaniglia), il Kenyérlangos (un pane sottile cotto in forni d’argilla), i Kurtoskalacs (dolci lievitati a forma di cono ricoperti di zucchero o di noci), il Rétes (strudel), e l’immancabile Forralt bor (vin brulè).

Com’è nel nostro stile per questo genere di viaggi, anche in questo caso il programma è molto leggero e flessibile: chi lo vorrà potrà stare in compagnia del nostro accompagnatore e lasciarsi guidare alla scoperta di Budapest, chi invece vorrà muoversi in autonomia sarà libero di farlo in qualsiasi momento.

PROGRAMMA

sabato 8 dicembre: volo Bologna – Budapest partenza alle ore 14:05; ritrovo presso aeroporto di Bologna ore 12:00. Possibilità di organizzare il trasferimento da Fabriano a altri punti di partenza.

Arrivo a Budapest alle ore 15:30. Trasferimento privato in centro presso l’hotel 4* Carlton. Sistemazione nella camere. Passeggiata nel centro di Pest, nel quartiere Belvaros,  attraversando il famoso Ponte delle Catene (Széchenyi Lánchíd) e raggiungendo piazza Vorosmarty (che dista soltanto 1,2 km), dove è allestito il Mercatino di Natale. Cammineremo quindi lungo la bella Vaci Utca, una splendida via frequentata da turisti e cittadini per i suoi negozi pregevoli e luoghi di ritrovo.

domenica 9 dicembre: saliremo alla Collina del Castello (Varhegy) con la funicolare, la cui stazione di partenza è a soli 200 mt dal nostro hotel. Qui, sul meraviglioso colle fortificato, visiteremo con calma il Palazzo Reale e la Galleria Nazionale, il Bastione dei  Pescatori, i sotterranei e la Chiesa di Mattia Corvino, solo per citare le principali eccellenze artistiche e storiche. Non mancherà occasione per mangiare una tipica fetta di torta al cioccolato in una pasticceria tradizionale!

Con i mezzi pubblici raggiungeremo quindi la Città di Elisabetta (Erzebetvaros) e il quartiere ebraico dove visiteremo la Grande Sinagoga e quindi passeggeremo per la splendida Andrassy Ut che termina nella scenografica Piazza degli Eroi. Chi lo vorrà potrà visitare anche la Casa del Terrore, uno scioccante museo allestito nella ex sede della temutissima polizia segreta del regime.

lunedì 10 dicembre: la mattinata sarà dedicata alla visita della Città di Leopoldo (Lipotvaros), al meraviglioso Palazzo del Parlamento, che si estende per oltre 200 metri sulla riva sinistra del Danubio, ed alla Basilica di Santo Stefano, l’edificio di culto più importante di tutta l’Ungheria.

Nel pomeriggio chi lo vorrà potrà rilassarsi nelle calde acque delle piscine coperte delle Terme Gellert, o in alternativa potrà continuare a passeggiare per le vie del centro di Pest.

martedì 11 dicembre: ore 9:30 trasferimento in aeroporto. Partenza del volo di rientro Budapest Bologna ore 12:05. Arrivo a Bologna alle 13:30.

Nota: come è nostra consuetudine il nostro accompgnatore suggerirà alcuni locali tipici per uno spuntino per il pranzo e per la cena.

 

Quota di partecipazione € 260 (con quota volo aggiornata al 31 agosto 2018)

La quota comprende: volo andata e ritorno in classe economy con solo bagaglio a mano da Bologna per Budapest; hotel 4 stelle in ottima posizione in pernottamento e colazione in camera doppia; trasferimento da e per aeroporto; accompagnatore Aleste Tour; assicurazione medico bagaglio.

Print Friendly
Marco Oggioni
Follow me

Marco Oggioni

Co-Titolare at Aleste
Mi piace viaggiare con calma, anche a piedi e in bici, visitare musei e ascoltare concerti di qualsiasi tipo. Leggo di tutto, ma i libri di viaggi e di avventura sono i miei preferiti.Patrick Fermor e Hugo Pratt i miei autori prediletti.
Marco Oggioni
Follow me

Latest posts by Marco Oggioni (see all)

Partenze disponibili

Siamo spiacenti, non ci sono ancora commenti per questo tour.